Terzo settore–settimo incontro rinnovo CCNL ANFFAS

In data 30 ottobre 2017 si è svolto l’ottavo incontro per il rinnovo del CCNL ANFFAS.
La trattativa si è incentrata sugli articoli relativi le presenze e i minimi di sciopero, si sono precisati i contenuti dell’accordo del 23 febbraio 2005 pubblicato in gazzetta n.153 del 4 luglio 2005 ove si individuano come siano da tutelare i diritti costituzionalmente previsti per le persone assistite dall’associazione Anffas .
Si sono poi affrontati i temi della gestione ed organizzazione dei diritti sindacali quali le assemblee e la gestione dell’informazione attraverso gli strumenti consueti quali le bacheche. A questo proposito la nostra organizzazione ha richiesto l’attivazione della bacheca elettronica negli enti ove presente un servizio intranet aziendale. La rivisitazione dell’articolato è poi proseguita con le parti riguardanti il part-time ed i procedimenti disciplinari. Si è, infine, affrontata la parte relativa agli istituti della mobilità d’urgenza interna, delle trasferte e del comando; questi istituti hanno visto un vivace confronto e la necessità di fare riferimento alla sentenza della corte di cassazione n. 9558 / 2010 che definisce cosa sia unità produttiva dal punto di vista giuslavorista. Tale approfondimento non ha potuto completare la riscrittura di un nuovo articolato in quanto necessita di ulteriore approfondimento.
La parte datoriale ha accolto diverse proposte formulate dalle Organizzazioni Sindacali e nelle more di successive proposte unitarie verrà steso il testo definitivo.
Il prossimo incontro è il 6 novembre e s proseguirà dagli articoli successivi.


Fonte Fp Nazionale



Condividi