Cgil-Cisl-Uil FP Napoli:nomina figura autorevole e a tempo pieno per la guida del Cardarelli

“A circa tre mesi di distanza dalla richiesta del sindacato agli Organi competenti di intervento urgente per la nomina del Direttore Generale dell’AORN Cardarelli di Napoli, il più grande ospedale del Mezzogiorno è ancora senza guida.”- Dichiarano le segreterie Cgil, Cisl e Uil Funzione Pubblica di Napoli.

“Oggi apprendiamo dalla stampa che la soluzione che la Regione si prepara a seguire è la nomina di un Commissario pro tempore.
Il Cardarelli, eccellenza campana, dovrebbe avere, invece, una guida autorevole e soprattutto a tempo pieno.
Non crediamo che la nomina di un commissario che già deve seguire un’opera come quella dell’Ospedale del Mare, possa essere la soluzione per un’azienda sanitaria che sta vivendo da tempo in assoluta emergenza con l’ormai atavica mancanza di personale, le carenze strutturali e tecnologiche, la mancata riorganizzazione della rete di emergenza territoriale con il noto e triste fenomeno delle barelle, la questione non ancora risolta dei precari.”

“Invitiamo il governatore Stefano Caldoro e la sua giunta, qualora l’unica soluzione per la guida dell’AORN Cardarelli, nell’immediatezza debba essere la nomina di un Commissario, che la scelta ricada su una figura autorevole ed a tempo pieno, affinché si possano affrontare e risolvere i tanti problemi rimasti in sospeso senza avere ripercussione negative sui cittadini-utenti e sui lavoratori.”- Concludono le segreterie FP di Cgil, Cisl e Uil di Napoli.

In allegato gli articoli apparsi stamattina sui quotidiani e comunicato stampa unitario



Condividi