Soppressione ICE: Incontro Ministero Sviluppo Economico

Lunedì 12 settembre si è svolto un incontro presso il Ministero dello sviluppo economico su problematiche relative alla soppressione dell’Istituto nazionale per il commercio estero.

L’Amministrazione ha comunicato che è in fase di avanzata definizione il decreto di ricognizione del personale che transiterà nei ruoli del Ministero, che consentirà di predisporre i successivi provvedimenti relativi all’inquadramento giuridico ed economico del personale ex ICE.

Su richiesta della Cisl Fp l’Amministrazione ha assicurato che i citati provvedimenti saranno oggetto di confronto con le organizzazioni sindacali.

Nel corso della riunione si sono definiti gli accordi relativi al fondo 2010 del personale delle aree ed ex art. 15 L. 88/1989, dei professionisti e dei dirigenti.

Durante l’incontro è stata data una prima informativa sull’istituenda Agenzia nazionale di regolamentazione del settore postale.

La Cisl Fp ha chiesto che le principali problematiche dell’istituenda Agenzia siano oggetto di specifici confronti con il sindacato, a partire dalla individuazione del contratto collettivo nazionale di lavoro del personale che transiterà nel ruolo dell’Agenzia stessa, della successiva costituzione del Fondo e dei criteri relativi alle modalità di transito nella nuova struttura.
Il direttore ha fornito ampia assicurazione al riguardo.

Per ciò che concerne la nuova stesura del decreto del Presidente della Repubblica di riorganizzazione del Ministero, che dovrà tener conto sia del trasferimento delle competenze ex ICE che dell’istituenda Agenzia di regolamentazione del settore postale, l’Amministrazione ha comunicato che è stato costituito un apposito gruppo di lavoro. Anche su questa materia sarà attivato il confronto con il sindacato.



Condividi